Marino Iotti a Spazio Onofri

0
39

San Marino. Lo Spazio Onofri presenta per la prima volta nella Repubblica di San Marino i lavori dell’artista Marino Iotti. Si tratta di opere, spesso di grandi dimensioni, che dialogano con lo spazio, lo invadono e se ne appropriano; opere “sentimentali” perché è come se trattenessero in sé le “infinite vite” di chi le ha create. Marino Iotti, nato a Reggio Emilia nel 1954, si dedica alla pittura fin da giovanissimo, dapprima rivolgendosi verso la pittura dal vero e allo studio del Novecento Italiano per poi arrivare gradualmente ad una pittura astratto/informale.

Un’incessante ricerca sempre in evoluzione, un gesto mai fine a se stesso, un lavoro meticoloso ed attento caratterizzano tutta l’opera di questo artista che crea le proprie opere utilizzando molteplici materiali come pigmenti puri, carte, stoffe e pezzetti di legno che si fondono in densi spessori materici, in un equilibrio perfetto tra materia e colore. Una ricerca continua dunque, mai forzata e sempre in divenire, uno studio appassionato dei sottili equilibri che il colore ed il segno possono ancora trasmettere.

Del suo lavoro si sono interessati: Claudio Cerritelli, Achille Bonito Oliva, Sandro Parmiggiani, Giuseppe Berti, Massimo Mussini, Francesca Baboni, Marinella Paderni. Dopo tante mostre personali e collettive in Italia ed all’estero approda allo Spazio Onofri e ancora una volta… lo fa in grande stile! L’appuntamento è per venerdì 22 giugno 2018 alle ore 18:30 in Viale Onofri 57 della Repubblica di San Marino.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here