PDCS, il congresso dei giovani

0
35

San Marino. Saranno i giovani ad aprire le grandi manovre in casa democristiana. È in programma per il 29 gennaio prossimo, infatti, il congresso dei giovani DC, con un titolo che la dice lunga: “Noi partiamo da noi”. È un titolo che in qualche modo manda un messaggio esplicito al partito degli adulti, in questo momento particolare, ovvero dopo la sconfitta elettorale e la perdita della posizione di governo. I giovani ci sono e fanno conto sulle loro forze, la loro energia, la loro creatività per ripartire, riportare consensi e lustro all’immagine del partito.

Hanno invitato a questo appuntamento così importante un ospite di primo piano: Claudio Brighi, Consigliere Parlamentare al Senato della Repubblica. Lo precederanno sul podio dei relatori: l’avvocato Alessandro Bugli, il professor Perotti, l’avvocato Chiaretti, che interverranno sul tema del welfare e della società. Gian Marco Berti parlerà invece di sport e giovani. Infine, Massimiliano Vandi interverrà su public speaking, ovvero come parlare in pubblico.

I lavori si svolgeranno nella sala Montelupo di Domagnano, dalle 17,30 in poi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here