Nessun rinnovo per Rondelli, il governo tira dritto

0
49
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

San Marino. Non sono servite le barricate alzate dai 35 dipendenti degli Istituti Culturali in difesa del direttore Paolo Rondelli, il governo tira dritto. È Il Resto del Carlino che stamane conferma quello che comunque era già sentore di tutti. E cioè che ci sarà un nuovo direttore, anche se non se ne conosce il nome. Il 18 gennaio, dopo tre anni di mandato Rondelli lascerà il suo posto da direttore, chiaramente mantenendo l’incarico di ambasciatore di San Marino all’Unesco. Il governo sostiene che volterà pagina, indicendo un bando pubblico per selezionare un altro direttore.

Nulla si sa anche sul fronte della Direzione Generale AASS. Emanuele Valli se ne va, non perché anche lui sia stato sfiduciato, ma perché va in pensione. Nominato nella primavera del 2006, Valli ricopre questo ruolo da oltre 3 mandati. Il 30 aprile, dopo 12 anni alla guida dell’Aass, sarà costretto a lasciare. Tra l’altro, proprio in questi giorni, Valli è stato oggetto di interpellanza da parte di Rete per la consulenza affidata al professor Travaglino e per l’incarico di collaborazione con la società Adam srl. Ma questo è solo l’ultimo problema in ordine di tempo, ce ne sono molti altri in giacenza: dalle TLC con il progetto fibra alla Cartiera Ciacci. Il nuovo direttore, si spera anche qui che sia reperito con bando pubblico, si troverà molte patate bollenti tra le mani.

Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here