Due gare prima dell’estate e il Presidente Mondiale WT per il Team bianco-azzurro

0
6

Da inizio anno 2019 sono già 16 le medaglie complessive conquistate dal team Taekwondo San Marino di combattimento: 5 ori, 5 argenti e 6 bronzi (compreso il terzo posto a Riccione di Stefano Crescentini al Campionato Italiano Cadetti), ma per i giovani fighters bianco-azzurri non è ancora giunto il momento di riposare.

Infatti, guidati come sempre sugli ottagoni di gara dal Coach Nazionale Maestro Secondo Bernardi (5° dan), i ragazzi saranno impegnati in altre due gare tiratissime: la prima è il WT Luxembourg Open 2019 dei prossimi 15-16 giugno, che vedrà in lizza 3 dei nostri migliori atleti, a partire dal caposquadra Michele Ceccaroni (3° dan -68 kg.), con Samuele Genghini (1° dan -63 kg.) e Daniele Leardini (1° dan -80 kg).

A questa gara classificata G-1 (quindi 10 punti nel ranking per il vincitore) e 1400 iscritti che giungono da mezza Europa, purtroppo mancherà Francesco Maiani (3° dan -74 kg.), che è reduce da un piccolo infortunio alla caviglia.

Il ragazzo comunque sarà presente all’altra competizione clou del 2019: le Universiadi di Napoli del 07-14 luglio successivi, ancora in compagnia di Michele Ceccaroni (3° dan -68 kg.) e Luca Ghiotti (1° dan -63 kg.). Sarà questa la squadra composta da universitari che difenderà i colori bianco-azzurri in un torneo che ha tutti i connotati di un mondiale, vista la presenza di tanti atleti provenienti da mezzo mondo e che occupano i primi posti del ranking internazionale.

In quest’ultima gara prima della pausa estiva, saranno saggiate da tutti le possibilità per accedere alla madre di tutte le gare: i XVIII^ Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Si può tranquillamente affermare che il 2019, per il Club Taekwondo San Marino con i suoi Maestri ed Allievi, pedina fondamentale per CONS e FESAM, è stato e sarà nuovamente un anno pieno di emozioni, fra le quali andiamo ad indicare una visita graditissima ed inaspettata in Repubblica: il prossimo 14 giugno salirà sul Titano il Presidente della Federazione Mondiale WT, Mr. Chungwon Choue. Durante l’incontro verranno gettate le basi per ottenere una sempre crescente collaborazione fra il massimo organismo internazionale per il Taekwondo e la piccola ma solida realtà sammarinese di questa stupenda arte marziale che ora conta 90 iscritti e 30 anni di storia sportiva. >>

Giovanni UGOLINI (Presidente T.S.M.)

Foto che ritrae:

Il team agonistico al Luxembourg Open 2019

da sx.: Daniele Leardini – Samuele Genghini

il Coach Secondo Bernardi (5° dan)

Michele Ceccaroni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here