Agenzia per lo sviluppo economico: le imprese sammarinesi ancora più vicine al mercato brasiliano

0
22

L’Agenzia per lo Sviluppo Economico – Camera di Commercio ha il piacere di comunicare di aver siglato un accordo di collaborazione con la Camara Italo-Brasileira de Commercio, Industria e Agricultura di San Paolo.

L’intesa firmata si inserisce tra quelli già conclusi e quelli che si concluderanno entro l’anno 2019 con altre camere di commercio ed enti analoghi nel mondo.

Grazie a questo accordo, le imprese sammarinesi potranno beneficiare sia di informazioni utili per internazionalizzarsi in Brasile che di importanti servizi: primi fra tutti la ricerca di agenti e distributori e l’organizzazione di incontri con potenziali partner. Oltre a questo le parti intendono realizzare un importante collaborazione sotto il profilo turistico, per promuovere i rispettivi Paesi e beneficiare dei reciproci contatti.

Il Brasile rappresenta un mercato in forte crescita per la Repubblica di San Marino, che ha visto un aumento costante dell’export verso questo Paese negli ultimi anni.

Questa collaborazione tra le due camere di commercio costituisce un’occasione importante per le imprese della Repubblica di San Marino che vogliono esportare i loro prodotti nel mercato brasiliano e necessitano di qualificati servizi utili al loro lavoro.

Il Segretario di Stato all’Industria, Andrea Zafferani a seguito dell’accordo ha dichiarato: “Siamo molto felici che l’Agenzia per lo Sviluppo prosegua nel suo lavoro di messa in campo di accordi con altre camere di commercio di altri Paesi. Si tratta di un lavoro molto importante per dare possibilità e nuove strade per il business delle nostre attività economiche. L’auspicio è che possano continuare ad arrivare nuovi e sempre più importanti accordi a favore dell’internazionalizzazione del sistema”.

Le relazioni diplomatiche tra San Marino e Brasile sono ottime grazie al lavoro portato avanti nel tempo con l’obiettivo principale di mettere in campo tutte le azioni possibili per rafforzare ogni tipo di relazione di reciproco interesse” asserisce Filippo Francini, Ambasciatore della Repubblica di San Marino in Brasile, “l’accordo con la Camara Italo-Brasileira de Commercio, Industria e Agricultura è anche frutto dell’attività di promozione dell’immagine di San Marino da parte del nostro Consolato Generale di San Marino a San Paolo, si inserisce giustamente in tale contesto permettendo agli operatori economici di entrambi i Paesi di entrare in contatto con interlocutori istituzionali e professionali, di esplorare e percorrere in maniera più compiuta, consapevole ed attenta le opportunità offerte dalla possibile complementarietà di un grande, giovane e popoloso Paese come il Brasile e di un piccolo, antico paese come San Marino”.

L’Accordo di collaborazione, è uno degli obiettivi preposti dall’Agenzia per lo Sviluppo Economico – Camera di commercio, ed ha la funzione di facilitare gli scambi tra gli operatori economici dei due Paesi firmatari, nel caso specifico del Brasile si inserisce in un clima di completa sinergia tra l’Agenzia e la rete diplomatica e consolare. Infatti a seguito del recente viaggio, prima dell’Agenzia e rete diplomatica in Brasile e poi della tv Record brasiliana che ha ampiamente documentato il nostro Paese, si è subito concluso e firmato questo primo ed importante accordo” afferma il membro del Consiglio di Amministrazione dell’Agenzia per lo Sviluppo Economico, Francesco Chiarelli, che si è fatto promotore dell’accordo, grazie alla collaborazione di Mario Antonio Turnaturi, Cancelliere presso il Consolato Generale di San Marino a San Paolo in Brasile: “Esprimo la soddisfazione del Consolato Generale per il lavoro che stiamo facendo in questi mesi dopo il successo del servizio televisivo della tv brasiliana Record Tv che ha creato uno strordinario interesse per la Repubblica. Adesso l’accordo con la Camera di Commercio di San Paolo apre nuove possibilità per l’economia sammarinese“.

Un plauso per l’accordo appena concluso anche da parte del Presidente della Camara Italo Brasileira de Commercio, Industria e Agricultura di San Paolo Nico Rossini: “Brasile, la porta di entrata per San Marino nel Sudamerica”.

Si ricorda che è attivo l’apposito desk Think Global, deputato a fornire assistenza alle imprese sammarinesi che pensano al loro processo di internazionalizzazione

https://www.agency.sm/think-global

CS Agenzia per lo Sviluppo Economico – Camera di Commercio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here