Taekwondo San Marino alla President Cup 2018 di Atene

0
45
Fattura Elettronica, semplice veloce ed economica

San Marino. Così come era ampiamente previsto, la President Cup 2018 di Atene (Grecia) competizione, classificata G-2 e quindi con 20 punti in palio per il vincitore nel ranking mondiale, con 50 nazioni iscritte, oltre 2.500 atleti, fra i quali diverse medaglie olimpiche, non ha permesso ai 3 atleti bianco-azzurri schierati di salire sul podio, ma comunque nessuno di loro si può ritenere insoddisfatto della propria prova.
I nostri Senior Michele Ceccaroni (3° dan -68 kg) e Francesco Maiani (3° dan -74 kg), non sono riusciti a superare i loro primi ostacoli; invece Stefano Crescentini (1° kup -57 kg), nei Cadetti A, alla sua prima esperienza internazionale, ha raggiunto un suo piccolo grande traguardo: ha vinto il suo primo match internazionale contro un nazionale greco per 5 a 4.
Il coach della Nazionale Maestro Secondo Bernardi (c.n. 5° dan), che è stato all’angolo dei fighters, riferisce dalla Grecia che il torneo è stato di un livello stratosferico, permettendo ai nostri portacolori di confrontarsi con alcuni degli atleti più forti al mondo, per altro senza sfigurare con alcuno.
Ora, nel mese di maggio, questi ragazzi si metteranno nuovamente in gioco in altre 4 competizioni, due europee e due italiane.
Nel fine settimana 10-13 maggio infatti si svolgeranno contemporaneamente il Campionato Europeo Senior 2018 di Kazan (Russia) (la gara più importante dell’anno in Europa), dove saranno impegnati, per la prima volta ad un torneo continentale e nella breve storia del Club Taekwondo San Marino, 4 atleti: i Senior Michele Ceccaroni (3° dan -68 kg), Francesco Maiani (3° dan -74 kg), Davide Borgagni (2 dan -80 kg) ed il Junior Samuele Genghini (1° dan -57 kg), mentre presso la Play Hall di Riccione (RN), all’Open Emilia Romagna 2018 la squadra sammarinese sarà composta da ben 16 atleti. A seguire nel week end successivo (19-20 maggio) a Campobasso, Michele Ceccaroni (3° dan -68 kg) e Francesco Maiani (3° dan -80 kg) difenderanno i colori sammarinesi ai Campionati Italiani Universitari nelle categorie olimpiche, poi il 26 e 27 maggio ad Innsbruck (A) ancora 6 sammarinesi sugli ottagoni di gara dell’Austrian Open 2018 (G-1): i Senior Michele Ceccaroni (3° dan -68 kg), Francesco Maiani (3° dan -74 kg), Davide Borgagni (2 dan -80 kg) e Daniele Leardini (1° dan -80 kg) ed i Cadetti Elias Lonfernini (1° dan -49 kg.) e Stefano Crescentini (1° kup -57 kg).
Un programma mozzafiato che, prima delle vacanze estive, va alla ricerca della sfida più importante dell’anno: Tarragona 2018, la XVIII^ edizione dei Giochi del Mediterraneo in Spagna, dal 20 Giugno ed il 1° luglio prossimi, della quale saranno Michele Ceccaroni (3° dan -68 kg – già qualificato) e Francesco Maiani (3° dan -74 kg – in attesa di qualificazione).
Tutto il Club si sta impegnando per attuare questo prestigioso programma. >>
Giovanni UGOLINI (Presidente T.S.M.)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here