COVID-19 : negli ultimi 10 giorni a San Marino una media di 3,6 casi al giorno. Età media 43 anni

0
17

Aggiornamento dati Epidemia COVID-19 a San Marino
L’andamento dei dati dell’infezione da Covid-19 a San Marino, evidenzia che dal 12 al 21 ottobre si è registrata una media di 3,6 casi al giorno (nella tabella seguente il rapporto tra i nuovi positivi e tamponi effettuati).
Per quanto riguarda la comunicazione dei dati, è stata predisposta da oggi, grazie alla
collaborazione tra ISS, Authority Sanitaria e Ufficio di Statistica, una nuova modalità di
consultazione, attraverso un “cruscotto”, aggiornato quotidianamente alla mezzanotte del giorno precedente, che consente di visualizzare l’andamento delle infezioni.
Il “cruscotto” riporta tutte le infezioni da Covid-19 rilevate nella Repubblica di San Marino
dall’inizio dell’Epidemia, comprendendo – oltre alla popolazione residente – anche i casi di
frontalieri e altri non residenti. Inoltre, spostando il cursore sulla barra di navigazione, è possibile anche variare a proprio piacimento il periodo da analizzare.
Per tale motivo è stato anche aggiornato e rivisto il metodo di calcolo, che dai primi giorni di maggio, quando ha preso il via lo screening sierologico sui lavoratori, non teneva più conto degli eventuali nuovi casi relativi a frontalieri e non residenti. I nuovi valori delle infezioni nella Repubblica di San Marino, alla mezzanotte di ieri, 21 ottobre compreso, risulta quindi il seguente:
I casi totali rilevati sono 802, di cui: 49 positivi, 42 decessi e 711 guariti. (I nuovi numeri, sensibilmente più elevati fino a quelli comunicati fin’ora, conteggiano infatti tutti i casi rilevati a San Marino, anche relativi a non residenti).
Rispetto all’ultimo aggiornamento del 21 ottobre, si segnalano 6 nuovi casi di infezione al virus Sars CoV-2, e 3 persone guarite (tutti relativi a residenti in Repubblica).
L’età media delle persone attualmente positive è di 43 anni.
Le quarantene attive sono 59 (1 sanitario e 58 laici).
Tra le persone positive, tre risultano ricoverate in ospedale nelle stanze di isolamento in Medicina con un quadro di infezione prevalentemente polmonare. Dimesso e trasferito negli appartamenti di Montegiardino gestiti in collaborazione tra Servizio Territoriale Domiciliare dell’ISS e Protezione Civile, il quarto paziente che era ricoverato e che presenta un quadro di netto miglioramento.
Al 21 ottobre sono stati eseguiti 23.305 test sierologici e 8.927 tamponi molecolari.
Per la visualizzazione del “cruscotto” è possibile collegarsi al sito dell’ISS (www.iss.sm) e consultare la sezione relativa al Covid—19. Il cruscotto viene aggiornato quotidianamente, intorno alle ore 13.
Ufficio stampa, 22 ottobre 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here